In una società in cui il successo di un’azienda si misura dalla qualità del suo posizionamento su motori di ricerca come Google, l’importanza di certi strumenti informatici per misurare dati, statistiche e numeri relativi all’e-commerce diventa cruciale per raggiungere sempre più potenziali clienti, e per aumentare le vendite online. Per questo motivo, un’azienda che voglia rimanere competitiva sul proprio settore di mercato, non può fare a meno di rivolgersi alla consulenza e all’aiuto di un esperto di Google Analytics.

Cos’è Google Analytics

Google Analytics è uno strumento gratuito che permette al web master di monitorare tutti i dati relativi alla provenienza geografica o digitale degli utenti che approdano su un e-commerce, e alle pagine o prodotti più visitati da tali utenti. Si tratta di una piattaforma importantissima, in quanto consente di verificare il traffico generato dal sito e di programmare, in base ai dati raccolti, strategie di marketing sempre più orientate alla visibilità su Google e, dunque, all’aumento delle conversioni da visita in acquisto.

Le azioni degli utenti sul sito web

Google Analytics consente di sapere con precisione matematica le azioni che gli utenti compiono una volta giunti sull’e-commerce. In particolare, lo strumento comunica all’esperto la provenienza dei visitatori con dati relativi alla zona geografica e alle piattaforme digitali (ad esempio Google) che hanno fornito all’utente il link dell’e-commerce. Inoltre, esso comunica anche tutte le azioni che i visitatori hanno compiuto all’interno del sito web: le pagine più visitate, quelle meno visitate e le pagine che hanno trattenuto più a lungo gli utenti (bounce rate). Dati cruciali per capire ciò che funziona e ciò che, invece, deve essere necessariamente aggiustato per migliorare il proprio business online.

I dati relativi agli ordini di vendita

I dati comunicati da Analytics sono in grado di entrare più nello specifico delle azioni compiute dagli utenti in relazione all’acquisto di un prodotto. La piattaforma è in grado di rendere noti i prodotti più acquistati e quelli che vengono messi più spesso nel carrello. Inoltre Analytics permette anche di capire se esistono dei problemi tecnici, misurando quanti utenti sono giunti al check-out senza acquistare il prodotto: se i due dati non coincidono, potrebbe esistere un problema tecnico che impedisce la transazione economica. Rivolgersi ad un esperto di Analytics è fondamentale, in quanto questa figura è l’unica in grado di leggere correttamente questi dati, e di tradurli in soluzioni e strategie volte ad una maggiore funzionalità dell’e-commerce.